Collezione Code

In un mondo sempre più digitale e sempre più standardizzato, il Codice a Barre, con il suo intrinseco contrasto tra standardizzazione e randomizzazione ha ispirato questa linea di arredi
I listelli di legno di teak disposti in modo non simmetrico, con alcuni listelli più vicini tra loro e altri più lontani ricreano l’effetto del “codice a barre” (bar code).

Questo effetto è dato dalla combinazione di una disposizione non simmetrica dei listelli e dalla struttura squadrata e rigorosa. Il contrasto tra la materia prima “frammentata” e le texture importanti dei tessuti rende la linea armonica e accattivante, grazie all’alternanza decorativa tra spazi pieni e spazi vuoti.

I tavoli della collezione hanno il ripiano in marmo bianco: un materiale adatto ad un arredo raffinato, che vuole distinguersi per ricercatezza ed eleganza.

 

Garden living firmato Il Giardino di Legno

Da tempo l’arredo outdoor è oggetto di un’attenzione particolare in termini di ricerca, design e stile. Il vivere all’aria aperta – che sia in un giardino, in un dehor o in un terrazzo – assume oggi i contorni del comfort, del relax e della socialità cui si unisce un’estetica elegante e sobria nelle linee e nella scelta dei materiali. Per questo l’arredo e il complemento outdoor superano il vincolo dell’uso specifico, e conquistano la casa nella sua accezione più ampia, al punto da ritrovare l’outdoor in ambienti indoor, come fosse il naturale prolungamento tra esterno-interno e viceversa. Con alcuni vantaggi tecnici: ad esempio la qualità dei materiali, trattati per resistere all’usura e agli agenti atmosferici. In pratica oggetti dalla lunga, lunghissima vita.

“Il Giardino di Legno” è attivo come marchio sul mercato italiano dal 2003: esso offriva ai propri clienti arredi esterni in teak di alta qualità. Dal 2007 il marchio è stato acquistato dalla Società Italiana Legnami e Arredamenti Torino – SILAT SRL, ed è così iniziato un processo di internazionalizzazione e di aggiornamento delle collezioni, con l’introduzione di nuovi materiali e di abbinamenti degli stessi.

Grazie ad un network collaborativo di diverse imprese ed alla partecipazione a diverse manifestazioni di settore all’estero, il marchio partito dal capoluogo sabaudo è oggi distribuito in oltre 40 paesi del mondo, dagli Stati Uniti al Giappone,e ha acquisito una significativa quota nel mercato dell’arredo esterno. L’importante know-how acquisito negli anni e la capacità di produrre articoli specifici per ogni differente realtà progettuale ha prodotto continuative collaborazioni con importanti studi di architettura, per la realizzazione di prestigiosi progetti nei cinque continenti.

Elemento comune e distintivo delle collezioni de “Il Giardino di Legno” è la cura del dettaglio, del design, della qualità dei materiali e della tecnica produttiva, che unisce innovazione e artigianalità.

Add Comment